NUN

Nel Tempo senza fine e senza memoria racchiuso in un bolla di energia benefica il Piramidion vaga, protetto, senza meta apparente tra i malefici flutti ed i pestiferi vortici del Nun. Le essenze vitali e gli archetipi di ciò che un tempo furono immagini viventi del Tutto scorrono veloci e senza tregua sulle Sue superfici, sugli spigoli e si annullano … Continua a leggere